Come Investire 1000 Euro: Trucchi per Far Fruttare i Soldi

da

Tutti oggigiorno, consci delle grandi potenzialità del mercato finanziario e del mondo degli investimenti, vogliono far fruttare i propri risparmi. 

Certo, c’è chi può permettersi di impiegare cifre importanti e chi no, ma le opportunità offerte dal trading online sono alla portata di chiunque desideri approfittarne. 

Vedremo, infatti, che per cominciare ad operare seriamente sui listini e comprare strumenti finanziari legati ad aziende del calibro di Amazon ed Apple, alle criptovalute o alle commodity (come oro e petrolio) bastano poche centinaia di euro. 

Per dovere professionale, stabiliamo sin da subito che la Borsa non è un luogo magico dove ogni sogno diventa realtà. Ci sono rischi da tenere in considerazione.  

Cionondimeno, riteniamo che, se supportati da un minimo di buonsenso e dalla conoscenza delle nozioni basilari e fondamentali, in questo campo ognuno di noi può dire la sua ed avere soddisfazioni personali ed economiche. 

Procediamo quindi senza ulteriori indugi e scopriamo come investire 1000 euro in maniera profittevole 

Nello specifico vedremo: 

  • Perché non conviene tenere tutti i propri risparmi fermi in banca 
  • Se nel 2022 rivolgersi alle poste sia ancora una buona idea 
  • Quali sono le migliori alternative per investire 1000 euro 
  • I reali margini di guadagno di chi investe online 
  • A chi rivolgersi per operare concretamente 
  • Alcune delle scelte di investimento più popolari tra i grandi trader 

    PERCHÉ NON CONVIENE TENERE I RISPARMI FERMI IN BANCA?

    La risposta al quesito è piuttosto semplice. 

    Il modo migliore per fare soldi è lasciare che questi lavorino per noi. Non è facile calarsi nell’ottica giusta, specialmente in Italia dove la propensione agli investimenti e ai consumi è storicamente più bassa rispetto ad altri Stati (siamo un popolo di risparmiatori). 

    Che sia sui mercati finanziari o in differenti tipologie di investimento, è consigliabile cominciare presto a cimentarsi in attività parallele alla propria occupazione quotidiana. È anche vero che, per avere dei risparmi da poter investire, dovete necessariamente disporre di qualche entrata mensile o periodica.  

    investire online

    Noi, per deformazione professionale ed oggettiva analisi delle performance borsistiche, suggeriamo di acquisire consapevolezza delle prospettive di guadagno offerte dai mercati finanziari. 

    » Trovate dei confronti tra l’immobiliare e il finanziario nelle nostre opinioni sul trading online e nella guida agli investimenti sicuri e redditizi « 

    Raccomandiamo di impiegare solo una cifra di cui non avete bisogno per vivere, dal momento che potrebbe essere possibile dobbiate mantenerla investita per un periodo maggiore di quello programmato al fine di ottimizzare la bontà delle operazioni. 

    Le migliori piattaforme di trading online si prestano perfettamente a questa tipologia di attività. Potrete provare l’esperienza reale del trading in prima persona con un’esposizione davvero bassa.  

    Di solito il deposito minimo per iniziare a “giocare in Borsa” si attesta sui 50-100€. Ne parleremo meglio in seguito. 

    INVESTIRE 1000 EURO IN POSTA: QUANTO CONVIENE?

    L’Italia è un Paese fortemente attaccato al passato e alle proprie radici: non possiamo che esserne felici. Tuttavia, quando si parla di investimenti e novità siamo anni luce indietro. 

    Oggi ancora si va alle poste per investire. Non vogliamo assolutamente criticare o giudicare nessuno, ma riteniamo vi siano alternative ben migliori rispetto all’investire 1000 euro in posta.  

    investire 500 euro in posta

    C’è anche da dire che le poste possono essere il luogo adatto se si hanno grandi disponibilità economiche e un’età avanzata. In tal caso, la bassa rischiosità degli investimenti proposti e il conseguenziale rendimento quasi nullo potrebbero adeguarsi bene ai propri bisogni. 

    Ciò che invece non ci piace affatto, purtroppo, è la formazione professionale di chi vi lavora. Infatti, i consulenti finanziari delle poste svolgono mansioni più commerciali che di assistenza. Spesso questi si limitano a piazzare pacchetti di titoli preconfezionati vendibili su larga scala. 

    » Dove mettere i risparmi accantonati per tenerli al sicuro? «

    Di sicuro vi verranno fatte domande del tipo “Quanti anni ha e che lavoro fa?”, “Cosa vorrebbe ottenere dal suo investimento?”, “Che propensione al rischio vuole rispettare?”, etc., ma il risultato sarà identico per tutti coloro che risponderanno allo stesso modo.  

    Come se non bastasse, poi, sappiate che per diventare consulenti iscritti all’albo non serve una laurea in finanza: è sufficiente superare un esame che chiunque può fare. 

    DOVE METTERE I PROPRI RISPARMI E FARLI FRUTTARE?

    Sul mercato azionario vengono scambiate le azioni delle compagnie quotate in Borsa più famose ed influenti al mondo. Ad ogni modo, se siete inesperti è possibile scommettere su di esso nella sua interezza. Potete comprare l’intero mercato azionario americano o, più precisamente, uno strumento che lo rappresenta: gli indici di Borsa. 

    Storicamente, la performance degli indici azionari (come lo SP 500 e il Nasdaq) sono oggettivamente strabilianti 

    Lo stesso Warren Buffett (uno degli investitori maggiormente celebri e di successo), durante le molteplici interviste rilasciate nel corso dei tanti anni di operatività, ha dichiarato che acquistarli sia una scelta vincente.  

    warrent buffet trading online

    » Abbiamo raccolto le testimonianze sul trading online inviateci dai nostri lettori: leggete cosa ci hanno scritto « 

    Infatti, investendo negli indici di mercato sarete sgravati da ogni compito decisionale, in quanto non dovrete fare asset picking, ovvero non dovrete selezionare voi i singoli titoli da comprare: gli indici sono già dei panieri (degli insiemi) dei titoli più importanti e rappresentativi di un dato mercato e/o settore 

    Per darvi un’idea di come sia robusto un investimento del genere facciamo un esempio: anche se con alti e bassi periodici, la quotazione dello SP 500 è cresciuta dall’anno della sua creazione ad oggi. Stringendo un po’ il cerchio temporale, dal 1980 al 2022 il valore dell’indice si è più che decuplicato (moltiplicato per 10) nonostante le innumerevoli crisi che vi sono state.

    Solo nell’ultimo anno (2021-2022), invece, la quotazione è salita del 30% (300€ di guadagno per ogni mille investiti), pur considerando tutte le conseguenze negative del Covid sull’economia globale.

    investire 1000 euro sp500

    Oggi è molto facile comprare gli indici di mercato, dal momento che potete investire in ETF, ossia in dei fondi che replicano l’andamento borsistico dei suddetti indici (per maggiori informazioni c’è un apposito paragrafo più in basso), e CFD.

    Ovviamente, niente vi vieta di scegliere ed acquistare delle azioni che vi piacciono particolarmente; di seguito ne vedremo qualcuna. 

    QUANTO SI GUADAGNA INVESTENDO 1000 EURO?

    L’acquisto degli indici di mercato si traduce in una strategia molto diversificata.  

    Essendo composti da tante azioni messe assieme seguendo alcuni parametri come la capitalizzazione dei singoli titoli, l’elevato numero di asset presenti fa sì che la performance di uno si bilanci e compensi con quella dell’altro, abbattendo così il rischio totale. 

    » Approfondite i nostri consigli su come fare soldi in Borsa « 

    Dal momento che in finanza esiste una relazione positiva tra rischio e potenziale rendimento (all’aumentare del primo, teoricamente, cresce il secondo), gli indici sono investimenti perfetti per persone con alta avversione al rischio, ossia che preferiscono strategie moderate. 

    Ribadiamo che è possibile avere ritorni interessanti (come il 20-30%, il che si tradurrebbe in 200-300€ di profitto ogni 1000€ investiti) in tempi relativamente brevi anche con gli indici di mercato.

    investire 1000 euro

    Tuttavia, se desiderate avere un approccio più aggressivo potreste pensare di puntare su azioni specifiche (potreste investire in Tesla, ad esempio) o addirittura su altre asset class (come le criptovalute).  

    » Guadagnare con il trading online: realtà o truffa? « 

    Questi tipi di investimento godono di rendimenti potenziali nettamente superiori agli indici di Borsa.  

    I titoli azionari di società operanti in settori particolari come il tech o il biotecnologico non sono estranei a variazioni di prezzo del 100% nel giro di un anno. Le criptovalute, poi, ci hanno insegnato che in 12 mesi la quotazione può oscillare del doppio o del triplo rispetto alla corrente.  

    È evidente, quindi, che vi sono strategie di investimento che consentono di raddoppiare o triplicare i 1000€ impiegati anche in poco tempo. 

    » Quanto guadagna un trader? « 

    DOVE CONVIENE DEPOSITARE I PROPRI RISPARMI?

    Per fare trading dovrete necessariamente affidarvi ad un buon intermediario 

    » Scoprite quali sono le migliori piattaforme per criptovalute « 

    Per cifre contenute come 1000€ le piattaforme promosse dai broker online sono la scelta migliore, in quanto non richiedono commissioni dirette di compravendita (in banca, al contrario, paghereste una commissione ogniqualvolta viene aperta e chiusa una posizione, il che può incidere davvero troppo su importi moderati). 

    » Conviene fare trading? « 

    I broker online hanno permesso a tutti di accedere ai mercati semplificando le procedure (è molto più facile aprire un account su una piattaforma che un conto in banca) e abbattendo alcuni tipi di costi. 

    Tra i siti per giocare in Borsa in Italia i servizi di investimento migliori li offre eToro: è una società di trading regolamentata dalla CySEC e, di conseguenza, essendo legalmente abilitata, svolge la propria attività nel rispetto delle disposizioni imposte dalle normative comunitarie e nazionali.

    Il broker rappresenta la nostra scelta preferita dal momento che fa della qualità e del supporto ai clienti i suoi punti di forza.

    Contrariamente alla concorrenza, eToro consente di acquistare anche gli asset veri e propri oltre ai CFD, i quali, essendo strumenti derivati solitamente a leva finanziaria, potrebbero non essere adatti ad un pubblico meno navigato: con eToro potrete comprare (insieme alle criptovalute, commodity, ETF, etc.) sia le azioni di aziende come Amazon sia il CFD scritto su di esse (quest’ultimo permette di usufruire della leva a più livelli, ossia di un moltiplicatore del risultato del trade, e di puntare a ribasso sui titoli).

    » Leggete le recensioni di eToro per tutti i dettagli «

    Un ulteriore fiore all’occhiello è la cura con cui il broker assiste i trader nel muovere i primi passi sui listini. Tramite il CopyTrader di eToro, infatti, è possibile replicare le strategie di investimento di utenti esperti che operano sulla piattaforma. Potete selezionare fino a 100 trader contemporaneamente in base a delle caratteristiche riportate nell’apposita sezione (come il profilo di rischio, i rendimenti passati, l’asset class e/o il settore su cui si concentrano, etc.). È tutto molto immediato e semplice da eseguire, in quanto gestito automaticamente dal broker.

    » eToro è la migliore piattaforma per il Forex? « 

    Il social trading è un’opportunità imperdibile per i trader alle prime armi, soprattutto considerando che il servizio è gratuito al 100%.

    Come se non bastasse, recentemente eToro ha abbassato l’importo minimo da versare per cominciare ad operare sui mercati: con soli 50$ (meno di 50€) potrete iniziare la vostra avventura nel mondo della finanza. Cionondimeno, potreste innanzitutto iscrivervi senza costi al conto demo (ovvero ad una simulazione dell’esperienza di trading) così da capire se questa attività fa per voi e comprendere al massimo le funzionalità della piattaforma.

    » Se volete sapere di più circa l’account di prova cliccate qui: eToro demo «

    Per registrarsi è sufficiente compilare i campi che trovate sulla pagina del loro sito ufficiale: www.etoro.com.

    Alla luce di quanto detto, eToro dimostra di essere un’occasione unica sia per i trader che hanno già le idee chiare su come operare, sia per coloro desiderosi di investire online ma che, al contempo, si approcciano al mercato per la prima volta. 

    » È possibile guadagnare con eToro? «

    INVESTIRE 1000 EURO SU AMAZON

    Investire in Amazon conviene, ed è un dato di fatto se guardiamo allo storico.  

    È dagli inizi del 2000 che la società non fa altro che crescere, garantendo alti fatturati ed utili ai propri investitori.  

    Ad oggi Amazon è leader mondiale nell’e-commerce, nell’entertainment e nel cloud di dati.  

    come investire su amazon 

    Il modello di business dell’azienda fondata da Jeff Bezos è fedele a dei principi cardine che ne hanno scandito il successo: 

    • La cura e la fidelizzazione dell’utenza 
    • La capacità di prevedere e soddisfare i nuovi bisogni dell’economia globale 
    • Lo sviluppo del brand nel mondo 

    investire 1000 euro sp500

    Tutto ciò si riflette nella performance finanziaria del titolo azionario che, come suggerisce l’immagine, sbalordisce per i suoi costanti miglioramenti. Basti pensare che nel 2018 il titolo valeva circa 1000$, mentre oggi la quotazione è più che triplicata: investire 1000 euro in Amazon avrebbe portato ad un guadagno di 3000€. 

    » Ecco la nostra guida per investire in azioni « 

    Non temete però, non servono 3372,43$ per investire in Amazon, dal momento che grazie ad eToro e al funzionamento dei CFD potrete puntare sulla compagnia con meno di 50€ e condividere le sorti di una delle società di maggior rilievo al mondo.  

    Di conseguenza, una fetta del vostro portafoglio di 1000€ può essere destinata all’acquisto di titoli Amazon, mentre potreste pensare di utilizzare la restante parte per diversificarlo con alcune delle opzioni che elenchiamo di seguito. 

    INVESTIRE 1000 EURO IN AZIONI APPLE

    Rimanendo in tema, analizziamo brevemente l’azienda che ha dato vita agli iPhone e vediamo se conviene investire 1000 euro in azioni Apple.  

    Che dire della società? È la compagnia con la maggiore capitalizzazione di mercato (valore borsistico) al mondo, arrivando a valere numeri che molti non sanno neanche scrivere; ha centinaia di miliardi di dollari di liquidità nelle proprie casse; ogni anno piazza con successo prodotti ed accessori costosi che trovano grande riscontro dal pubblico.  

    Insomma, è una azienda con la A maiuscola e non serviamo certo noi per stabilirlo. 

    Comprare azioni Apple è una scelta sempre saggia: rappresenta un investimento molto solido che nel lungo periodo mostra un perenne trend crescente. 

    Pertanto, si candida perfettamente come secondo titolo in qualsiasi portafoglio, affiancando straordinariamente la sopracitata Amazon. 

    Se desiderate investire 1000€ suggeriamo di puntare su un quantitativo di singoli titoli azionari limitato: raccomandiamo di concentrarvi su cavalli vincenti come i due appena trattati, senza troppi fronzoli o strane strategie di trading. 

    Sulla piattaforma di eToro, ovviamente, potete acquistare anche le azioni Apple con pochi click (e meno di 50€). 

    Il 68% degli account degli investitori retail presso questo provider perde denaro con il trading di CFD. Dovresti dunque valutare se puoi permetterti di assumere il rischio di perdere i tuoi soldi.

    INVESTIRE 1000 EURO IN ORO

    Gli investimenti in commodity (materie prime) sono un classico della finanza da decenni a questa parte. C’è chi tenta strade differenti dall’oro, come investire 1000 euro in diamanti. 

    Noi suggeriamo di investire 1000 euro in oro se desiderate costruire un portafoglio diversificato e protetto contro i rischi di inflazione 

    Infatti, il metallo giallo funziona da riserva di valore contro le perturbazioni di mercato, rappresentando dunque una scelta difensiva rispetto ai normali investimenti in azioni.  

    Discorso diverso va fatto per il petrolio, il quale, seppur categorizzabile come commodity, svolge ruoli e compiti totalmente opposti.  

    Per investire in oro potete utilizzare sempre eToro. Con la piattaforma si può puntare su di esso in qualità di materia prima, sugli ETF che lo detengono in portafoglio o su compagnie minerarie che lo estraggono e che, pertanto, sono fortemente connesse all’andamento dell’oro. 

    Sconsigliamo invece l’acquisto di un lingotto o di altri beni legati al peso della commodity, dal momento che implicano una serie di complicazioni come lo storage e la sicurezza.

    COME INVESTIRE 1000 EURO IN BITCOIN

    Le criptovalute sono in continua espansione e attirano un numero sempre crescente di persone in tutto il mondo. 

    La cripto più conosciuta è senza dubbio il Bitcoin, anche grazie al fatto che è la più “antica”.  

    » Qui trovate una lista delle migliori criptovalute su cui investire nel 2022 « 

    Per investire in BTC, e in qualsiasi altra criptovaluta, bisogna essere consapevoli della grande volatilità presente sul mercato. Il valore delle monete digitali, infatti, tende ad oscillare di molto pure nel corso di un’unica giornata. Ciò si traduce in enormi opportunità di profitto, così come nel rischio di perdere denaro.  

    » Ecco le regole d’oro da seguire per investire in criptovaluta e guadagnare « 

    Cionondimeno, riteniamo che le criptovalute possano essere un asset su cui puntare, al di là della speculazione finanziaria di breve periodo che, ad ogni modo, può rivelarsi estremamente remunerativa se fatta con precisione. 

    All’interno di un portafoglio di 1000€ pensiamo valga la pena destinare una percentuale (variabile in base alla vostra avversione al rischio) all’acquisto di BTC (o di qualche altra moneta), poiché questo settore è ancora relativamente giovanissimo e, quindi, in potenziale ascesa.  

    Basti pensare che nel giro di un anno il Bitcoin è arrivato a valere (da una quotazione di circa 5000$) più di 60000$: investire 1000 euro in Bitcoin all’epoca avrebbe portato ad un guadagno di 12.000€ in appena 12 mesi. 

    Con eToro potete puntare su tutte le crypto più famose e largamente negoziate.  

    Grazie alla natura dell’asset (è comprabile in frazioni minori dell’unità), inoltre, potrete operare con meno di 50€ anche sul BTC! 

    Il 68% degli account degli investitori retail presso questo provider perde denaro con il trading di CFD. Dovresti dunque valutare se puoi permetterti di assumere il rischio di perdere i tuoi soldi.

    INVESTIRE 1000 EURO IN ETF

    Abbiamo già anticipato a cosa possa servire investire in ETFi quali altro non sono che dei fondi di investimento scambiati sugli Exchange (mercati regolamentati) che, se a gestione passiva, replicano l’andamento borsistico degli indici (come possono essere lo SP 500 o il Nasdaq), settori o asset class di riferimento. 

    I fondi, essendo composti da un paniere di titoli, rappresentano solitamente un investimento diversificato in grado di mitigare il rischio totale delle posizioni aperte. 

    investire etf

    È dunque evidente che investire 1000 euro in un ETF che replica l’andamento del mercato USA sia una scelta molto ponderata (ad esempio, lo SPY – che trovate su eToro – è il simbolo dello SPDR S&P 500, l’ETF legato allo SP 500), essendo quest’ultimo senza dubbio il marketplace più importante del mondo. 

    COME INVESTIRE 1000 EURO: CONCLUSIONI

    In quest’articolo abbiamo visto dove e come investire 1000 euro. È possibile, infatti, costruire un portafoglio diversificato contenente titoli azionari, criptovalute, fondi di investimento e commodity, così da equilibrare in modo opportuno le proprie esposizioni al rischio di mercato.  

    Potete usufruire dei servizi offerti dal broker eToro, il quale assiste la sua utenza nel muovere i primi passi sulla piattaforma e garantisce i più elevati standard qualitativi del settore.  

    Vorremmo tuttavia fare alcune precisazioni: 

    • Potete iniziare anche con meno di 1000€: il mondo della finanza non fa per tutti. Potreste realizzare che la volatilità della Borsa non si adatti alle vostre idee di investimento. Pertanto, suggeriamo di cominciare con il minimo indispensabile per operare realmente. Con eToro bastano soli 50$. Qualora, invece, vogliate avere sin da subito maggiore margine per le vostre strategie di trading, investire 500 euro ci sembra una mossa appropriata 
    • È possibile accrescere il tesoretto a disposizione gradualmente: pur essendo convinti di voler investire 1000 euro, consigliamo di andare per gradi e con calma seguendo un preciso piano di accumulo. Potreste, ad esempio, investire 100 euro al mese fino ad arrivare ad una cifra considerevole (di solito, un primo grande traguardo consiste nel raggiungimento dei 5000€ investiti, ma 1000€ vanno più che bene agli inizi)
      » Scoprite come investire 5000 euro e come investire 10000 euro al meglio delle vostre possibilità « 

    L’ultimo consiglio che sentiamo di darvi è di puntare su asset di valore, destinando una piccola percentuale del portafoglio ad eventuali scommesse rischiose. Ovviamente, tale allocazione varia in base ai vostri obiettivi prefissati, poiché più aggressiva è una strategia più è potenzialmente remunerativa, nonché maggiormente rischiosa. 

    Di conseguenza, se mirate ad un’entrata mensile extra potete tranquillamente focalizzarvi sugli indici di Borsa o su titoli azionari come Apple ed Amazon, mentre se volete tentare di raddoppiare o triplicare il capitale investito sarà forse necessario affidarsi a strumenti più volatili come le criptovalute. 

    Il 68% degli account degli investitori retail presso questo provider perde denaro con il trading di CFD. Dovresti dunque valutare se puoi permetterti di assumere il rischio di perdere i tuoi soldi.

    NOTE SULL’AUTORE

    GIANLUCA POLITO

    Laureato in Finance and Risk Management presso l’Università degli Studi di Firenze -110 cum laude

    Tesi in “CCP interoperability”

    Corso in “Advanced Risk and Portfolio Management” (ARPM, New York City, NY, 2018)

    Internship presso Zeliade Systems SAS (Parigi, Francia, 09/2018-12/2018)

    Junior Consultant in “Gestione del rischio finanziario” presso Prometeia

    8 + 5 =

    DISCLAIMER: il trading comporta rischi: puoi perdere il capitale investito. Dovresti iniziare a fare trading solo se sei consapevole dei rischi. Brokeraffidabili.it non fornisce consigli finanziari: ti aiutiamo solo a trovare il broker più adatto alle tue esigenze. I nostri articoli sono da intendersi solamente a scopo informativo, per cui, tutti i collaboratori di Brokeraffidabili.it non si assumono alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali.

    TI INTERESSA IMPARARE A FARE TRADING APRENDO UN ACCOUNT DEMO GRATUITO CON ETORO?

    BASTA CLICCARE QUI ↓

    Il 68% dei conti retail perde denaro con i CFD.