Siti per Giocare in Borsa: Ecco i Migliori

da

Oggigiorno la maggioranza delle persone ancora ignora come sia facile accedere ai mercati finanziari in modo diretto grazie alle nuove tecnologie. 

Con l’avvento di internet e delle società di intermediazione (i cosiddetti broker) che operano online è possibile giocare in Borsa comodamente dal divano di casa propria o mentre si è in viaggio verso il luogo di lavoro. 

» Abbiamo trascritto per voi le migliori dritte per fare soldi in Borsa «

I broker, infatti, mettono a disposizione di tutti un circuito, che prende il nome di piattaforma di trading, tramite cui si ha l’opportunità di scambiare strumenti finanziari come le azioni in pochi istanti e a costi ridotti 

» Cosa contraddistingue le migliori piattaforme di trading online? « 

Noi di BrokerAffidabili analizziamo, testiamo e recensiamo i siti più famosi per investire online in Italia. Alla luce di ciò, abbiamo scovato per voi quelli che secondo il nostro parere si adattano perfettamente alle esigenze più disparate degli aspiranti trader. 

Di seguito quindi vedremo: 

  • Qual è il miglior sito per giocare in Borsa in Italia 
  • Quali sono le alternative al primo classificato 
  • Dei brevi consigli su come iniziare ad investire 
  • Se conviene cimentarsi negli investimenti finanziari 

    IL MIGLIOR SITO PER GIOCARE IN BORSA: ETORO

    Per poter investire avrete bisogno di registrarvi alla piattaforma di trading di uno dei vari broker presenti online. 

    Le caratteristiche che ciascun broker che si rispetti deve soddisfare sono: 

    • La dotazione delle licenze necessarie per lavorare legalmente in Europa (CySEC, Amf, FCA, etc.) 
    • Qualità degli strumenti scambiabili. Generalmente, i broker offrono CFD scritti sugli asset più comunemente negoziati. I CFD sono strumenti derivati con leva che permettono di investire sia a ribasso che a rialzo e, pertanto, consentono di guadagnare in ogni contesto di mercato 
    • Cura dell’utenza. Ovviamente, i servizi disponibili sono da intendere positivamente qualora apportino un valore aggiunto alla piattaforma 

    » Scoprite quali sono le migliori piattaforme per criptovalute « 

    eToro è una società di trading regolamentata dalla CySEC e, di conseguenza, essendo legalmente abilitata, svolge la propria attività nel rispetto delle disposizioni imposte dalle normative comunitarie e nazionali.

    Il broker rappresenta la nostra scelta preferita dal momento che fa della qualità e del supporto ai clienti i suoi punti di forza.

    Contrariamente alla concorrenza, eToro consente di acquistare anche gli asset veri e propri oltre ai CFD, i quali, essendo strumenti derivati solitamente a leva finanziaria, potrebbero non essere adatti ad un pubblico meno navigato: con eToro potrete comprare (insieme alle criptovalute, commodity, ETF, etc.) sia le azioni di aziende come Amazon sia il CFD scritto su di esse (quest’ultimo permette di usufruire della leva a più livelli, ossia di un moltiplicatore del risultato del trade, e di puntare a ribasso sui titoli).

    » Per informazioni complete sul broker leggete: “eToro Opinioni « 

    Un ulteriore fiore all’occhiello è la cura con cui il broker assiste i trader nel muovere i primi passi sui listini. Tramite il CopyTrader di eToro, infatti, è possibile replicare le strategie di investimento di utenti esperti che operano sulla piattaforma. Potete selezionare fino a 100 trader contemporaneamente in base a delle caratteristiche riportate nell’apposita sezione (come il profilo di rischio, i rendimenti passati, l’asset class e/o il settore su cui si concentrano, etc.). È tutto molto immediato e semplice da eseguire, in quanto gestito automaticamente dal broker.

    » eToro è la migliore piattaforma per il Forex? « 

    Il social trading è un’opportunità imperdibile per i trader alle prime armi, soprattutto considerando che il servizio è gratuito al 100%.

    Come se non bastasse, recentemente eToro ha abbassato l’importo minimo da versare per cominciare ad operare sui mercati: con soli 50$ (meno di 50€) potrete iniziare la vostra avventura nel mondo della finanza. Cionondimeno, potreste innanzitutto iscrivervi senza costi al conto demo (ovvero ad una simulazione dell’esperienza di trading; cosa sono i simulatori di trading) così da capire se questa attività fa per voi e comprendere al massimo le funzionalità della piattaforma.

    » Se volete sapere di più circa l’account di prova cliccate qui: eToro demo «

    Per registrarsi è sufficiente compilare i campi che trovate sulla pagina del loro sito ufficiale: www.etoro.com.

    Alla luce di quanto detto, eToro dimostra di essere un’occasione unica sia per i trader che hanno già le idee chiare su come operare, sia per coloro desiderosi di investire online ma che, al contempo, si approcciano al mercato per la prima volta. 

    » È possibile guadagnare con eToro? «

    Il 68% degli account degli investitori retail presso questo provider perde denaro con il trading di CFD. Dovresti dunque valutare se puoi permetterti di assumere il rischio di perdere i tuoi soldi.

    ALTRI OTTIMI SITI PER INVESTIRE IN BORSA: PLUS500

    Plus500 è un ottimo broker che, differentemente dagli altri, offre l’opportunità di fare trading di opzioni con i CFD 

    La piattaforma mette a disposizione la migliore sezione di analisi tecnica tra le tre esaminate. Tuttavia, potrebbe sembrare complicata per i trader inesperti. 

    piattaforma plus500 

    » Come guadagnare con Plus500 « 

    Cionondimeno, è innegabile che Plus500 sia società seria e competente, tanto da essere quotata in Borsa al London Stock Exchange. 

    » Ecco la recensione di Plus500 « 

    Il 76,4% degli account degli investitori retail presso questo provider perde denaro con il trading di CFD. Dovresti dunque valutare se puoi permetterti di assumere il rischio di perdere i tuoi soldi.

    QUALCHE RACCOMANDAZIONE PER GIOCARE IN BORSA

    Quanto segue non vuole essere una guida al trading online, ma una serie di consigli utili da tenere a mente per cominciare ad investire. 

    Innanzitutto, dovete decidere il vostro approccio alla finanza. Potete essere investitori o trader (o un mix tra i due):  

    • Investitori: sono focalizzati sul valore degli asset su cui puntano. Generalmente, sono disinteressati alle oscillazioni di breve periodo, operando su orizzonti temporali più lunghi 
    • Trader: fanno attività di speculazione piuttosto che di investimento. Pertanto, ricercano con insistenza le opportunità di profitto senza preoccuparsi troppo della natura dell’oggetto dello scambio. Difatti, alcuni trader aprono e chiudono svariate posizioni nel corso di una singola giornata 

    siti per giocare in borsa

    » Scoprite la differenza tra investire e giocare in Borsa « 

    Per l’aspetto operativo, invece, raccomandiamo di: 

    • Conoscere quanto si decide di acquistare, soprattutto se nelle vesti di investitori 
    • Non lasciarvi comandare dalle emozioni: il trading può essere pesante dal punto di vista emotivo. Fissate quindi dei prezzi massimi e minimi ai quali chiudere i trade in guadagno e in perdita così da non passare tutta la giornata davanti allo schermo in preda allo stress 
    • Per iniziare ad investire non serve essere Warren Buffett: ciò di cui necessitate sono semplicemente le conoscenze basilari (reperibili online gratis; potete consultare le nostre guide cliccando qui) e una dose di buonsenso 

    » Ecco cosa dicono le testimonianze che abbiamo raccolto: “Trading Online Testimonianze” « 

    FARE TRADING ONLINE CONVIENE VERAMENTE?

    Fare trading online conviene senza alcun dubbio. 

    Il fatto che l’attività venga svolta tramite i servizi offerti dai broker e le piattaforme sul web non cambia la sostanza: stiamo parlando di investimenti che, seppur con caratteristiche precise, consistono nella compravendita di strumenti finanziari. 

    Il trading deve essere esaminato analizzando le performance di mercato. 

    » Investire in Amazon, comprare azioni della Apple investire in Tesla: sono mosse che ripagano ancora? « 

    Studiamo l’indice borsistico americano SP500, il quale è formato da 500 dei titoli più importanti del panorama USA. Di conseguenza, il suo andamento viene visto come riferimento della profittabilità del sistema finanziario, in quanto la Borsa americana è la più rilevante a livello globale.  

    In finanza il timing dell’investimento è tutto, dal momento che vi possono essere periodi di forte crisi/recessione economica (come nel 1929, 2001 e 2007) che, di solito, si accompagnano a significative perdite sui listini. 

    Ciononostante, anche se con contrazioni periodiche il valore dello SP500 non ha fatto altro che crescere dalla sua creazione ad oggi. Comprando l’indice nel 1982 e tenendolo in portafoglio fino ai giorni nostri avremmo goduto di un incremento di prezzo da 300$ a 3.000$ circa su ogni “unità” di indice acquistata (ritorno del 900%), nonostante le due colossali crisi nel primo decennio del 2000. 

    » Per un confronto dettagliato tra investimenti immobiliari e finanziari leggete le nostre opinioni sul trading online « 

    Se siete in cerca di ulteriori informazioni vi rimandiamo all’articolo “Fare Trading Conviene Oppure No?”.

    SITI PER GIOCARE IN BORSA: CONCLUSIONI

    Quando si decide di investire sui mercati è necessario anche scegliere il metodo concreto con cui comprare gli strumenti finanziari.  

    Le nuove tecnologie vengono in soccorso di tutti coloro che non desiderano aprire un conto bancario e/o hanno disponibilità monetarie non troppo elevate (le banche applicano commissioni maggiormente idonee per chi può investire dai 50.000,00€ in su).  

    Abbiamo analizzato e testato per voi le piattaforme di trading dei siti più famosi in Italia e siamo giunti alla conclusione che eToro è la migliore, soprattutto per merito dei servizi a costo zero messi a disposizione dell’utenza. 

    » Si può davvero guadagnare con il trading online? « 

    Potete iscrivervi ad eToro gratuitamente e in pochi istanti direttamente dal sito ufficiale del broker: www.etoro.com.

    Il 68% degli account degli investitori retail presso questo provider perde denaro con il trading di CFD. Dovresti dunque valutare se puoi permetterti di assumere il rischio di perdere i tuoi soldi.

    NOTE SULL’AUTORE

    GIANLUCA POLITO

    Laureato in Finance and Risk Management presso l’Università degli Studi di Firenze -110 cum laude

    Tesi in “CCP interoperability”

    Corso in “Advanced Risk and Portfolio Management” (ARPM, New York City, NY, 2018)

    Internship presso Zeliade Systems SAS (Parigi, Francia, 09/2018-12/2018)

    Junior Consultant in “Gestione del rischio finanziario” presso Prometeia

    5 + 8 =

    DISCLAIMER: il trading comporta rischi: puoi perdere il capitale investito. Dovresti iniziare a fare trading solo se sei consapevole dei rischi. Brokeraffidabili.it non fornisce consigli finanziari: ti aiutiamo solo a trovare il broker più adatto alle tue esigenze. I nostri articoli sono da intendersi solamente a scopo informativo, per cui, tutti i collaboratori di Brokeraffidabili.it non si assumono alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali.

    TI INTERESSA IMPARARE A FARE TRADING APRENDO UN ACCOUNT DEMO GRATUITO CON ETORO?

    BASTA CLICCARE QUI ↓

    Il 68% dei conti retail perde denaro con i CFD.