Come Acquistare Ethereum nel 2022

da

In questo articolo parleremo davvero di un hot-topic della finanza moderna: Ethereum. 

Ethereum è una tecnologia blockchain open source (accessibile a tutti) che consente la creazione di denaro digitale (contrariamente a quanti molti pensano la criptovaluta di Ethereum si chiama Ether; in effetti quando compriamo ETH stiamo acquistando Ether, non Ethereum) e di tipi speciali di applicazioni e contratti decentralizzati (dApp e smart contract, i quali vengono gestiti e regolati automaticamente dal network senza intermediazione di terze parti esterne), nonché di eseguire transazioni e pagamenti globali sicuri ed immediati. 

» Se volete saperne di più circa la tecnologia delle criptovalute cliccate su “Criptovaluta Su Cui Investire” « 

Ancora oggi, purtroppo, miliardi di persone non hanno accesso ai circuiti e ai servizi bancari basilari e, di conseguenza, non possono neanche aprire un conto privato. Ethereum, come altre tecnologie blockchain e criptovalute, combatte gli squilibri economici mondiali e permette a chiunque dotato di una connessione internet di mandare, ricevere e prendere in prestito soldi in ogni parte della Terra (tramite servizi di De-Fi, ossia di finanza decentralizzata, che vengono eseguiti senza l’intromissione di banche ed istituzioni). 

Ethereum però non si ferma qui: qualsiasi cosa possediate può essere rappresentata (tokenizzata), scambiata ed usata come NFT (Non-Fungible-Token), così da guadagnare delle royalty ogni volta questa verrà rivenduta. 

» Investire in Ethereum conviene nel 2022? « 

Sappiamo che l’introduzione all’articolo è densa di informazioni, ma fidatevi che non è che una goccia nell’oceano di Ethereum: i potenziali utilizzi sono sconfinati ed inimmaginabili. 

Ci tenevamo a trattare brevemente le implicazioni della tecnologia che si basa sulla criptovaluta ETH proprio per comprendere meglio il perché della straordinaria performance finanziaria (che tra poco tratteremo) della moneta digitale. 

Infatti, di seguito vedremo:  

  • Se conviene comprare ETH 
  • Quanto costa acquistare un token (una criptovaluta) 
  • Dove è più economico farlo 
  • Quali sono i modi più sicuri di entrare in possesso di un Ether 

ACQUISTARE ETHEREUM CONVIENE?

Al di là dei suoi utilizzi sull’ecosistema Ethereum, la cripto ETH ha un controvalore in dollari americani (moneta fiat, ossia quella che usiamo tutti i giorni) e, pertanto, in euro. 

Ciò vuol dire che in qualsiasi istante potrete riconvertire la vostra ricchezza in criptovaluta in ricchezza convenzionale (ovvero in euro). 

Attualmente, subito dopo Bitcoin, ETH è la moneta digitale con maggiore valore al mondo. Ad oggi (2022) la sua capitalizzazione di mercato supera di gran lunga i 400 miliardi di dollari. 

Dato il campo di applicazione nettamente più vasto, alcuni esperti prevedono addirittura che in futuro la capitalizzazione di Ether sorpasserà quella di Bitcoin.  

» Investire in Bitcoin è ancora una buona idea? Come funziona Bitcoin? Cos’è la blockchain di Bitcoin? In cosa consiste il mining di Bitcoin? Ecco come comprare Bitcoin in modo intelligente « 

Questo, ovviamente, noi non lo sappiamo, ma possiamo affermare con certezza che, da un’analisi oggettiva delle performance storiche, conviene acquistare ETH.

acquistare ethereum conviene

Basti pensare che a gennaio 2020 il prezzo di una singola moneta era di appena 130$, mentre a novembre 2021 la quotazione ha superato i 4.800$. Sì, avete capito: in meno di due anni il ritorno sull’investimento è arrivato al 3.600% (tremilaseicento percento; il valore si è moltiplicato per 37). 

In altre parole, con soli 500€ di investimento iniziale avreste avuto una posizione in portafoglio di ben 18.500€. 

» Guadagnare con il trading? Ecco quanto guadagna un trader « 

Non disperate: per la maggior parte degli analisti la rivoluzione cripto è ancora agli albori.

Saremo però sinceri con voi. È abbastanza impensabile avere una replica di quanto visto negli ultimi 24 mesi perché il settore comincia a diventare maturo, pur restando molto volatile (le oscillazioni di prezzo nel mercato cripto possono essere sensibili). 

Cionondimeno, nei prossimi anni non è affatto da escludere la possibilità che la quotazione di un singolo ETH possa decuplicarsi (moltiplicarsi per 10). Onestamente, non ci vengono in mente altri asset oltre alle criptovalute che vantano di tali profitti potenziali. 

Alla luce di quanto detto, noi preferiamo un approccio alle criptomonete più da investitori che da trader. Ciò si traduce nell’aprire posizioni per periodi medio-lunghi così da poter beneficiare al massimo dello sviluppo tecnologico dei prossimi anni e trascurare relativamente la volatilità del mercato. 

Non abbiate fretta con le cripto: pensate a tutte quelle povere persone che hanno comprato un Bitcoin intero con poche centinaia di euro e lo hanno poi rivenduto per qualche dollaro di profitto (se non in perdita), mentre il valore del BTC nel 2021 ha sfiorato i 70.000$! 

» Leggete i migliori trucchi per investire in criptovaluta e guadagnare « 

QUANTO COSTA COMPRARE UN ETHEREUM?

Ci arriva spesso questo quesito.  

C’è un po’ di confusione in merito tra chi non è nelle dinamiche dei mercati finanziari, ma probabilmente è normale che sia così. 

Facciamo dunque chiarezza: il costo di un ETH varia ogni istante in base alla domanda e all’offerta della valuta. 

Come anticipato, le cripto hanno un controvalore in moneta fiat (dollari americani, euro, etc.). Ci sono dei circuiti (exchange) dove è possibile inserire un ordine di acquisto o di vendita per ciascun asset digitale ad un determinato prezzo.  

» Investire in BNB conviene? «  

L’incontro di questi ordini, se compatibili, forma poi la quotazione di mercato che, dicevamo, cambia ogni secondo sette giorni su sette.  

Il prezzo a cui potete acquistare un ETH (o una porzione di ETH, in quanto le criptovalute sono altamente divisibili: potete comprare anche l’1% di una moneta, ma vedremo meglio in seguito come) si chiama bid price (in italiano prezzo denaro), mentre quello al quale potete venderlo è detto ask price (in italiano prezzo lettera). 

Il primo è sempre maggiore del secondo e la loro differenza è definita bid-ask spread. Questo importo rappresenta il guadagno di chi rende possibile concretamente lo scambio e viene richiesto su qualsiasi asset (non solo sulle criptovalute). 

In altre parole, in caso vogliate acquistare (e poi rivendere) dell’ETH dovrete pagare la quotazione vigente sul mercato e tenere in considerazione anche il suddetto spread. 

COMPRARE ETHEREUM SENZA COMMISSIONI: ECCO IL TRUCCO

Per comprare ETH dovrete necessariamente iscrivervi ad un broker/exchange online. 

» Quali sono le migliori piattaforme per criptovalute? « 

Noi consigliamo eToro, dal momento che la piattaforma offre tutte le criptovalute di maggiore rilievo e valore al mondo congiuntamente ad altre asset class come le azioni, gli ETF e le commodity. 

Con un unico account potrete dunque operare su più mercati così da costruire un portafoglio bilanciato. 

Con eToro non esistono commissioni dirette di trading/investimento: contrariamente a circuiti differenti, come il bancario, non pagherete niente per aprire e chiudere una posizione se non il già citato bid-ask spread (che su eToro è assolutamente competitivo, soprattutto considerando la qualità del broker).  

» Investire in Solana conviene? « 

Le banche, oltre a non dare la possibilità di acquistare criptovalute, insieme allo spread addebitano le commissioni dirette, ossia una percentuale sul valore totale della posizione creata e successivamente liquidata (la pagherete sia quando comprate l’asset sia quando lo vendete). 

DOVE COMPRARE ETHEREUM? ATTENTI AL BROKER!

eToro è un broker regolamentato dalla CySEC e, di conseguenza, offre i suoi servizi di investimento in Italia legalmente, ottemperando a tutte le normative.  

» Cosa differenzia le migliori piattaforme di trading online? « 

Con il broker, diversamente da tanti competitor, comprerete la criptovaluta vera e propria, non il CFD (contratto derivato solitamente a leva finanziaria, la quale moltiplica i risultati dell’investimento per un certo multiplo) su di essa.  

Al contrario, qualora foste pessimisti circa il mercato crypto o riguardo Ethereum nello specifico, potrete facilmente creare posizioni corte (andare short, vendere allo scoperto) utilizzando proprio i CFD così da guadagnare se il prezzo di ETH diminuisce. 

eToro, data la volatilità del mercato, con le criptomonete permette di usare tale strumento derivato unicamente senza leva (leva X1: le performance dell’investimento sono moltiplicate per uno). 

Rispetto a piattaforme come Coinbase è molto più agevole scommettere contro il settore crypto. Inoltre, eToro mette a disposizione tutte le cripto maggiormente importanti e vi aggiunge altre asset class come azioni ed ETF (cosa che Coinbase non fa). 

La ciliegina sulla torta è infine il CopyTrader di eToro, tramite il quale è possibile replicare le strategie di investimento di utenti esperti iscritti alla piattaforma con un solo click. Potete selezionare gli operatori in base a diverse statistiche riportate nell’apposita sezione. Tra queste rientra l’asset class prediletta: avete l’opportunità di copiare le posizioni in criptovalute di chi è più navigato di voi! 

Il 68% degli account degli investitori retail presso questo provider perde denaro con il trading di CFD. Dovresti dunque valutare se puoi permetterti di assumere il rischio di perdere i tuoi soldi.

I cryptoasset non sono regolamentati in alcuni Paesi UE e nel Regno Unito (UK). Non c’è la protezione del consumatore. 

COME ACQUISTARE ETHEREUM: IL MODO FACILE E SICURO

Innanzitutto, dovete registrarvi ad eToro. 

» Tutte le informazioni sul broker di cui necessitate le trovate qui:  eToro recensione « 

L’iscrizione è facile ed immediata, richiedendo solo un indirizzo email ed una password. 

Il 68% degli account degli investitori retail presso questo provider perde denaro con il trading di CFD. Dovresti dunque valutare se puoi permetterti di assumere il rischio di perdere i tuoi soldi.

Cliccando sul pulsante qui in alto si aprirà la seguente pagina:

come investire 200 euro su amazon

Compilati i campi, vi arriverà una email di conferma con un link da cliccare. Una volta fatto il vostro conto sarà ufficialmente funzionante. 

Ovviamente, per acquistare veramente ETH dovrete anche effettuare un primo deposito il cui ammontare minimo è di soli 50$ (meno di 50€). Ci sono diversi metodi possibili per il pagamento (come bonifico o PayPal). Basterà andare su “Deposita Fondi” per avere maggiori informazioni, ma le vedremo meglio nel prossimo paragrafo.  

Prima di procedere, però, dovrete verificare la vostra identità poiché il nome sulla carta/conto utilizzato deve corrispondere al nominativo dell’account. 

come investire 200 euro su amazon

Il deposito avviene in dollari in quanto eToro farà automaticamente la conversione EUR-USD (voi non dovrete fare niente). 

» Conviene investire in Cardano nel 2022? « 

Aspettati i tempi tecnici necessari per l’accredito (notate che il broker non trattiene neanche un euro dal vostro deposito: l’intero importo sarà investibile nei mercati) sarete pronti ad operare realmente. 

A questo punto potete digitare “ETH” nella barra di ricerca in alto: 

eth

Cliccandoci vi si aprirà questa schermata: 

come acquistare ethereum

Ci sono alcune sezioni interessanti come il feed (dove vengono riportate notizie e post di altri utenti che si confrontano sulle varie tematiche riguardanti Ethereum) e le statistiche finanziarie. 

Per comprare la moneta sarà sufficiente premere il pulsante “Investi”: 

investi etoro ethereum

Non servono i quasi quattromila dollari per creare una posizione. eToro consente di frazionare un ETH fino ad un importo minimo pari a 10$. Ovviamente, la porzione di cripto acquistata in questo caso sarà molto piccola (meno dell’1%): sta a voi decidere quanto investire. 

» Scoprite la lista completa di criptovalute su eToro « 

Cliccando su “Vendi” potrete aprire una posizione corta (shortare ETH) così da guadagnare se il prezzo diminuisce. La cifra minima richiesta è sempre di 10$ e, ricordiamo, starete scambiando un CFD su Ether con leva X1. 

Il 68% degli account degli investitori retail presso questo provider perde denaro con il trading di CFD. Dovresti dunque valutare se puoi permetterti di assumere il rischio di perdere i tuoi soldi.

ACQUISTARE ETHEREUM CON PAYPAL?

Per acquistare Ether su eToro, come detto, dovrete effettuare il primo deposito.  

I metodi di pagamento possibili sono i seguenti: 

Niente vi vieta di fare un bonifico, ma i tempi diventano sensibilmente più lunghi a causa e a seconda dei processi burocratici dei vari istituti bancari. 

Acquistare ETH con PayPal ci sembra quindi un’ottima idea, essendo un modo veloce e sicuro di depositare senza impiegare il proprio conto bancario direttamente. 

COME COMPRARE ETHEREUM: CONCLUSIONI

La tecnologia Ethereum, qualora il mondo delle criptovalute mantenga le aspettative, rivoluzionerà il futuro, permettendo servizi di finanza indipendenti dalle istituzioni tradizionali e la creazione di oggetti unici (NFT), contratti intelligenti e app decentralizzate, il tutto mosso mediante la moneta digitale Ether (ETH). 

Le performance finanziarie della criptovaluta sono state sbalorditive, con risultati operativi moltiplicati più di 30 volte (con il giusto timing). 

Per investire in Ethereum noi consigliamo eToro, dal momento che il broker si posiziona al top assoluto per i servizi di trading online in Italia, i quali, tra l’altro, non riguardano esclusivamente le valute digitali (come invece accade su Binance e Coinbase). 

» Conviene fare trading? « 

Potete iniziare con soli 50$, essendo questo l’importo minimo che il broker richiede per il primo deposito. 

In caso non foste convinti potreste semplicemente iscrivervi (gratis) alla piattaforma così da provare il conto demo di eToro. Tramite gli account demo, che sono dei veri e propri simulatori di tradingè possibile testare la piattaforma gratuitamente e vedere se fa per voi. Ovviamente, tutti gli scambi fatti non saranno reali fino al primo deposito. 

La registrazione è facile ed immediata. Potete procedere direttamente dal sito ufficiale del broker: www.etoro.com. 

Il 68% degli account degli investitori retail presso questo provider perde denaro con il trading di CFD. Dovresti dunque valutare se puoi permetterti di assumere il rischio di perdere i tuoi soldi.

NOTE SULL’AUTORE

GIANLUCA POLITO

Laureato in Finance and Risk Management presso l’Università degli Studi di Firenze -110 cum laude

Tesi in “CCP interoperability”

Corso in “Advanced Risk and Portfolio Management” (ARPM, New York City, NY, 2018)

Internship presso Zeliade Systems SAS (Parigi, Francia, 09/2018-12/2018)

Junior Consultant in “Gestione del rischio finanziario” presso Prometeia

5 + 5 =

DISCLAIMER: il trading comporta rischi: puoi perdere il capitale investito. Dovresti iniziare a fare trading solo se sei consapevole dei rischi. Brokeraffidabili.it non fornisce consigli finanziari: ti aiutiamo solo a trovare il broker più adatto alle tue esigenze. I nostri articoli sono da intendersi solamente a scopo informativo, per cui, tutti i collaboratori di Brokeraffidabili.it non si assumono alcuna responsabilità per eventuali perdite commerciali.

TI INTERESSA IMPARARE A FARE TRADING APRENDO UN ACCOUNT DEMO GRATUITO CON ETORO?

BASTA CLICCARE QUI ↓

Il 68% dei conti retail perde denaro con i CFD.